Scienze Umane

Scritto da

Le discipline comprese nel settore detto delle Scienze Umane - in primo luogo, per statuto curricolare, la storia, la geografia, l'introduzione all'economia e al diritto, ma anche la filosofia e alcune opzioni specifiche e complementari - avviano lo studente all'acquisizione di strumenti per una conoscenza scientificamente fondata delle società umane. Diversamente inserite nel curricolo liceale, la storia, la geografia, l'introduzione all'economia e al diritto nel primo biennio portano l'allievo ad appropriarsi di strumenti concettuali e di metodi critici di lavoro che vengono messi a frutto nel secondo biennio.

È infatti in III e più ampiamente in IV che i percorsi disciplinari, nettamente separati in I e in II liceo per necessità epistemologiche, possono incrociarsi, incontrarsi e coordinarsi nei modi che i docenti intendono seguire. Lo scambio di informazioni fra di loro sullo sviluppo dei singoli itinerari didattici, sul grado di avanzamento dell'insegnamento in ogni disciplina, sui progressi fatti dagli allievi, è il metodo essenziale per avvicinarsi all'obiettivo di dare agli insegnamenti un quadro per quanto possibile comune e condiviso. Non si tratta tanto di perseguire un'interdisciplinarità contenutistica sistematica - che resta possibile in ambiti limitati, quali unità didattiche comuni o settimane speciali - quanto piuttosto di portare gli allievi a cogliere le relazioni logiche, le trasversalità concettuali, i nessi che collegano approcci scientifici diversi, a praticare infine un approccio articolato a questioni comuni.

Premi sulle immagini per accedere alle pagine dedicate ai singoli insegnamenti.

SCIENZE UMANE
Letto 26587 volte
Altro in questa categoria: « Scienze Sperimentali Arti »