Account
Please wait, authorizing ...
×

"Catalogna bombardata": Esposizione

Scritto da

Su iniziativa del Gruppo di Storia del nostro istituto, in occasione dell’ottantesimo anniversario dello scoppio della Guerra civile spagnola è allestita una esposizione dal titolo "CATALOGNA BOMBARDATA" che si potrà visitare da giovedì 15 a venerdì 30 settembre nell’atrio al piano terra del Palazzo degli studi, di fronte alla caffetteria.

La Guerra civile spagnola (1936-39) ha rappresentato, una delle pagine più importanti e drammatiche della storia dell’antifascismo europeo. In occasione dell’ottantesimo anniversario (1936-2016) le Associazioni ANPI, ANED, Centro Filippo Buonarroti e Logos hanno deciso di continuare nel loro impegno teso alla diffusione della conoscenza di pagine poco note della storia dell’antifascismo europeo.  Un’occasione propizia  è stata offerta dalla Mostra “Catalogna Bombardata” realizzata dal Memorial Democràtic della Generalitat de Catalunya in occasione del 75° anniversario dei bombardamenti dell’Italia fascista sulla popolazione civile catalana. Si tratta infatti di una vicenda poco conosciuta, ma che è doppiamente significativa, sia perché fu tra i primi episodi di bombardamento su civili indifesi di una regione importante e di una grande città, sia perché fu compiuto dall’Italia fascista di Mussolini, elemento che permette di considerare la resistenza eroica del popolo di Barcellona e della Catalogna contro i bombardamenti come una pagina gloriosa della lotta dell’antifascismo europeo. Grazie alla collaborazione con l’Associazione ALTRAITALIA di Barcellona, che ha anche tradotto in italiano i pannelli della Mostra, queste associazioni hanno così accolto l’invito del Memorial Democràtic ad esporre la Mostra in varie città d'Italia e in Svizzera. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito: http://www.mostracatalognabombardata.it/

Per meglio comprendere gli avvenimenti presentati nell'esposizione il gruppo di storia del liceo propone alle classi un pomeriggio di riflessione:

LUNEDÌ 19 SETTEMBRE 2016

dalle 13.45 alle 15.20 in Aula magna.

Interverranno alla presentazione il prof. Renato Simoni e l’ing. Doriano Maglione, coordinatore del progetto. Modererà l’incontro la prof.ssa Sonia Castro Mallamaci, docente di Storia .

Gli ospiti

Renato Simoni: si è laureato all’Università di Ginevra nel 1978 ed è stato insegnante di Storia presso il Liceo cantonale di Mendrisio. Ha diretto la Società svizzera degli insegnanti di storia e ha presieduto la Fondazione Pellegrini-Canevascini, che si occupa di storia sociale nella Svizzera Italiana. Oltre che alla storia regionale e locale, si è dedicato alla Guerra di Spagna.

Doriano Maglione: ingegnere, si è laureato nel 1972 presso il Politecnico di Milano. Nel 1995 è stato cofondatore del “Centro Filippo Buonarroti” di Milano. È coordinatore nazionale per l’Italia del progetto “Mostra Catalogna bombardata”.

 

Letto 1820 volte

IL LICEO CANTONALE DI LUGANO 1

Il Liceo cantonale di Lugano 1 è nato come unico liceo del Canton Ticino nell'anno scolastico 1852-1853.  Nei suoi primi anni di vita il liceo contava dai 20 ai 30 studenti. Attualmente nel Canton Ticino esistono 6 istituti di studi superiori. 
Oggi, il solo Liceo cantonale di Lugano 1 conta 50 classi e più di mille studenti.


Indirizzo

Liceo cantonale di Lugano 1
Viale Carlo Cattaneo 4
6900 Lugano
tel. +4191 815 47 11
www.liceolugano.ch

© 2020 LICEO CANTONALE DI LUGANO 1
VIALE CARLO CATTANEO 4 - 6900 LUGANO