Account
Please wait, authorizing ...
×

L'indagine sul testo. Analisi di racconti italiani del Novecento

Scritto da
Martedì 29 gennaio, ore 18.00, si tiene la presentazione del libro "L'indagine sul testo. Analisi di racconti italiani del Novecento" di Francesco Giambonini.

L’indagine sul testo si avvale di strategie analoghe a quelle dell’indagine poliziesca: parte da indizi e procede raccogliendo testimonianze, cercandone il nesso, ordinandole secondo una logica che permetta di ricostruire e valutare l’accaduto. I procedimenti di indagine proposti da Francesco Giambonini possono essere così sintetizzati: riassunto dell’intreccio; riflessione sul riassunto per cogliere la regia dello scrittore nella articolazione tra intreccio e fabula; individuazione delle tematiche del racconto: rapporto tra componenti narrative, descrittive, riflessive; aspetti di stile, con attenzione al lessico e alla sintassi; rilevamento delle figure retoriche, funzione degli uni e delle altre nel tessuto del racconto. Ma essendo ogni testo una individualità, l’indagine, come quella poliziesca, si adatta ogni volta alla singolarità del caso specifico, richiedendo all’operatore e al lettore attenzione, intelligenza e partecipazione.

Presentazione del volume

L'indagine sul testo. Analisi di racconti italiani del Novecento

Presenteranno il volume Giampaolo Cereghetti, direttore del Liceo cantonale di Lugano 1, Ottavio Besomi, professore emerito presso il Dipartimento di Letteratura italiana del Politecnico federale di Zurigo e fra i curatori del volume, Bruno Beffa, già docente di italiano alla Scuola magistrale e al Liceo cantonale di Locarno, nonché ex docente di didattica dell’italiano presso l’Alta scuola pedagogica di Locarno, e Pietro De Marchi, professore di Letteratura italiana presso l’Università di Zurigo.


Francesco Giambonini (Lugano 1945-2011) si è formato alla scuola di Giovanni Pozzi all’Università di Friburgo. La sua tesi sulla corrispondenza umanistica tra Giovanni Delle Celle e Luigi Marsili è stata pubblicata da Olschki nel 1991. Presso lo stesso editore è apparsa la monumentale Bibliografia delle opere a stampa di Giambattista Marino. L’indagine sul testo rappresenta un compendio della sua lunga e appassionata attività didattica presso il Liceo cantonale di Lugano 1.

 

Letto 3860 volte

IL LICEO CANTONALE DI LUGANO 1

Il Liceo cantonale di Lugano 1 è nato come unico liceo del Canton Ticino nell'anno scolastico 1852-1853.  Nei suoi primi anni di vita il liceo contava dai 20 ai 30 studenti. Attualmente nel Canton Ticino esistono 6 istituti di studi superiori. 
Oggi, il solo Liceo cantonale di Lugano 1 conta 50 classi e più di mille studenti.


Indirizzo

Liceo cantonale di Lugano 1
Viale Carlo Cattaneo 4
6900 Lugano
tel. +4191 815 47 11
www.liceolugano.ch

© 2020 LICEO CANTONALE DI LUGANO 1
VIALE CARLO CATTANEO 4 - 6900 LUGANO