Account
Please wait, authorizing ...
×

Notice

There was a problem rendering your image gallery. Please make sure that the folder you are using in the Simple Image Gallery Pro plugin tags exists and contains valid image files. The plugin could not locate the folder: media/k2/galleries/306

"Miles gloriosus" di Tito Maccio Plauto

Scritto da
Il gruppo di laboratorio di teatro ha presentato durante l'anno scolastico 2002-2003 lo spettacolo "Miles gloriosus"di Tito Maccio Plauto.
Tito Maccio Plauto  (259/251 a.C. - 184 a.C.)

.... Se un nome è un destino, quello di Tito Macc(i)o Plauto si situa idealmente tra i cartoni animati e l'avanspettacolo: due forme d'intrattenimento sconosciute ai suoi tempi (visse tra il 255 o il 250 e il 184 a.C.). Macco infatti designava la maschera dello sciocco nelle farse popolari dette "atellane". Mentre tra le  etimologie del cognome Plautus ce n'è una che rimanda ad una razza di cani dalle morbide orecchie pendule, detti appunto plauti, che non è difficile immaginare antenati di Pluto, il segugio dei cartoni animati di Topolino.Un'altra fa invece risalire Plautus alla latinizzazione della forma umbra Plotus, che designava " l'uomo dai piedi piatti" forse una macchietta comica.......

Sulla vita di Plauto, umbro di Sarsina (oggi in Romagna) corrono molte leggende a cominciare da quella che lo volle schiavo per debiti, costretto a girare la macina. Fu invece uomo libero e commediografo di successo. Calcò egli stesso le scene, in una tradizione di autori-attori che avrebbe in seguito anche annoverato Shakespeare e Molière.
(Roberto Barbolini)

"Il soldato fanfarone" è il soldato di ventura fanfarone, un miles poco gloriosus, un ottuso pieno di sé, un ingenuo narciso, uno che crede che tutte le donne cadano ai suoi piedi. Ai nostri giorni è un ducetto risibile, un politico che vuole essere eletto, il Nerone di Petrolini, un produttore cinematografico, il proprietario di una squadra di calcio, il padrone ricco, stupido e tracotante.
(Pino Quartullo)

 -Regia-   

 

Andrea Carbini

Carlo Pontinelli

 

♪♫ -Musica- ♫♪

Proposta da Andrea Carbini

Tecnico Karole Kosta

 

 -Scenografia e Luci- 

Carlo Pontinelli

Fabio Gradassi

 

-Costumi ed Accessori-

Flavia Carbini

 

 

-Personaggi-

 

 Allievi liceo:  Fabiano Calcò; Veronica Gasparoli; Emanuela Musto; Lena Pelli; Raphael Schapfel

Pirgopolinìce:   Martino Reclari; Valerio Thoeni

Artòtrogo:   Fabiano Calcò; Alessandro Latella

 Palestrione:  Paolo D'Alessandro; Alessandro Rigazzi

 Periplectòmeno:  Simon Cattaneo; Angelo Comina

 Sceledro:   Fabiano Calcò; Alessandro Latella

 Filocomasia:  Suzana Antonic; Margherita Cascio; Melanie Muller

 Pleusicle:   Raphael Schapfel

 Lurcione:   Veronica Gasparoli

 Milfidippa:  Helene Bergerhoff; Lena Pelli; Lea Ritter

 Acrotelèuzia:  Tessa Nerini; Alessandra Rosciano; Carlotta Zarattini

Uno schiavetto:   Emanuela Musto

 Carione, cuoco:   Andrea Bellomo

Letto 19647 volte

Galleria immagini

{gallery}306{/gallery}

IL LICEO CANTONALE DI LUGANO 1

Il Liceo cantonale di Lugano 1 è nato come unico liceo del Canton Ticino nell'anno scolastico 1852-1853.  Nei suoi primi anni di vita il liceo contava dai 20 ai 30 studenti. Attualmente nel Canton Ticino esistono 6 istituti di studi superiori. 
Oggi, il solo Liceo cantonale di Lugano 1 conta 50 classi e più di mille studenti.


Indirizzo

Liceo cantonel di Lugano 1
Viale Carlo Cattaneo 4
6900 Lugano
tel. +4191 815 47 11
www.liceolugano.ch

© 2020 LICEO CANTONALE DI LUGANO 1
VIALE CARLO CATTANEO 4 - 6900 LUGANO