"Sale in Zucca"

l progettoSale in zuccaè nato a seguito della visione del documentarioDomani(di Cyril Dion e Mélanie Laurent),che ha avuto luogonel febbraio 2017 con una quindicina di classi del Liceo di Lugano 1 al Cinestar. Una classe di IIIa liceo scientifico ha infatti espresso alle professoresse Manuela Varini, biologia, e Paola Manghera, geografia, l’interesse di creare un orto didattico e urbano a scuola. Sono poi state coinvolte anche altre 8 classi ed è nato quindi un progetto suddiviso in due fasi, in collaborazione conLugano al Verde (Città di Lugano),L’Alberoteca, ProSpecieRara(PSR), leScuole medie di Lugano 1, ilMuseo cantonale di storia naturale(MCSN), laCOOP,Azzurro Imaging,laFalegnameria Radicale con il sostegno dellaSocietà ticinese di scienze naturalie diCapriasca Ambiente.

Venerdì 11 gennaio 2019 allievi del Liceo, insieme ad allievi della Scuola media e delle classi di Scuola speciale delle medie e del Liceo di Lugano 1 hanno animato una bancarella a scuola per la vendita degli ultimi prodotti rimasti dell'orto a docenti e compagni... 

Quest'anno l'orto a scuola ha prodotto un centinaio di zucche di una ventina di varietà diverse! Ma anche mais, fagioli e diversi fiori... Si ringrazia molto la cinquantina di allievi che è venuta volontariamente a occuparsi dell'orto quest'estate e che ha aiutato con l'allestimento delle bancarelle per la vendita dei prodotti tra questo autunno e inverno.

In primavera-autunno 2018 è stato creato il Giardino delle zucche al Parco del Tassino di Lugano.

Il 22 maggio si festeggia la giornata mondiale della biodiversità, ovvero la varietà di tutti gli organismi viventi, nelle diverse forme e rispettivi ecosistemi.

Il progetto Sale in zucca! ha vinto il secondo premio per la categoria Azione concreta per le Scuole Medie Superiori al Concorso svizzero Eduki 2017/18 ‘Perché la scuola? Verso un insegnamento di qualità per tutti.’ Concorso per progetti scolastici atti a promuovere gli obiettivi di Sviluppo sostenibile dell’ONU a Ginevra

A seguito della visione del documentatio Domani (di Cyril Dion e Mélanie Laurent), nella primavera del 2017 alcune classi hanno espresso alle professoresse Manghera e Varini l’interesse di creare un orto didattico e urbano a scuola. È quindi nato il progetto Sale in zucca! coordinato dalle docenti menzionate e nel quale sono state coinvolte una decina di classi, diversi docenti di biologia e  il gruppetto di scuola speciale inserito negli spazi del LiLu1, con le loro insegnanti. 

Il progetto "Sale in Zucca ha coinvolto un numero importante di studenti in un lavoro che si è protratto per alcuni mesi. In questa pagina è presentata una galleria fotografica del lavoro svolto, sopratutto nell'orto.
Pagina 1 di 2