SCABLANDS - 2

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Le fotografie che seguono si sono ispirate alla poesia numero 2 di Scablands. Si ricorda che per votare una delle fotografie presenti in questa pagina occorre scegliere il suo codice nella pagina dedicata alle votazioni.

2

 

Il batiscafo era sceso sul fondo. Un pulviscolo

candido ricopriva le pareti laterali,

un precipizio come di neve farinosa

o borotalco subacqueo. Scivolando

sopra le rocce sommerse una slavina

di polvere una mano di paura

calò sull'equipaggio.

 

Trecento metri più su bianchi battelli

correvano sul golfo pavesato.

 

 

 Non ci sono fotografie abbinate al testo

Letto 12680 volte