SCABLANDS - 8

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Le fotografie che seguono si sono ispirate alla poesia numero 8 di Scablands. Si ricorda che per votare una delle fotografie presenti in questa pagina occorre scegliere il suo codice nella pagina dedicata alle votazioni.

8

 

 

 

Qualcosa di livido, c'era, qualcosa di freddo,

un odore di notte sul prato e sull'acqua del lago.

Qualcosa in attesa, forse, ma senza certezze: la notte

che non voleva finire, persistente.

Ma il primo raggio di colpo sull'erba disteso,

di colpo e dolcemente, carezzava.

Fuochi sull'acqua. Giorno pieno. Nessun vento.

 

 

 Fotografie abbinate al testo:

{yoogallery src=[/images/concorso_VIII] width=[150]}

Letto 14453 volte