Salute e benessere

Da diverso tempo è attivo all’interno del nostro Liceo un Progetto di istituto, curato dai professori Vito Antonelli, Paola Ciceri Matt e Monica Paltenghi, che si occupa della ‘’promozione della salute e del benessere a scuola’’. Anche quest’anno il gruppo di lavoro è costituito dai proff. Vito Antonelli, Paola Ciceri Matt e Monica Paltenghi. Secondo il mandato ricevuto e più volte rinnovato dal Collegio dei docenti, la finalità del progetto è quella di sensibilizzare gli studenti su tematiche relative al loro benessere di giovani persone in crescita e di contribuire a creare un clima di relazioni, nell’istituto, che permetta loro di crescere da un punto di vista personale e di sviluppare una coscienza civile. Gli obiettivi principali del progetto sono:

  • prevenzione primaria di comportamenti dannosi per la propria salute fisica e per lo sviluppo psichico individuale;
  • promozione del benessere personale e sociale a scuola;
  • informazione, esauriente e scientifica, sulle conseguenze fisiologiche legate all’uso sporadico o regolare di sostanze ritenute stupefacenti o dannose alla salute;
  • sensibilizzazione rispetto alle ricadute psicologiche e sociali insite nell’uso e nell’abuso di sostanze stupefacenti o che generano dipendenza;
  • conoscenza della rete di servizi d’assistenza e d’intervento disponibili sul territorio;
  • promozione del rispetto di sé, dei compagni e dell’ambiente scolastico;
  • analisi delle relazioni interpersonali tra allievi e tra docenti e allievi, che influiscono sul clima educativo dell’istituto.

Per le classi prime saranno proposte delle attività (su iscrizione volontaria dei docenti di classe o dei singoli docenti interessati) finalizzate alla prevenzione primaria in relazione a diversi temi. Una  prima attività è di informazione sui rischi connessi con il consumo di tabacco e prevede che gli studenti incontrino un medico oncologo, esperto in materia, che ha già collaborato con il nostro Liceo e che porterà la propria testimonianza professionale. Una seconda attività proposta riguarda la sensibilizzazione sui rischi potenziali connessi con l’uso di internet (protezione della privacy, ludopatia, cyberbullismo etc.) e prevede sempre la partecipazione di esperti del tema. Un’altra possibile attività che stiamo valutando mira, invece, ad un lavoro di prevenzione che renda coscienti i ragazzi dei rischi legati al sovraindebitamento da parte dei giovani.

Per le classi seconde si organizzerà, come negli anni scorsi, la “Giornata del Rispetto”. Un primo gruppo di classi svolgerà questa attività nel corso del mese di novembre ed un altro gruppo, invece, nel mese di aprile, per motivi organizzativi. Nell’arco di una giornata saranno organizzate diverse attività per gli studenti, prevalentemente interattive (quasi tutte con l’intervento di personale esperto e spesso con la collaborazione di associazioni attive sulle tematiche trattate) e incentrate sulle tre ormai classiche declinazioni del rispetto di sé, degli altri e dell’ambiente.

Per le classi di terza (come per le prime su iscrizione volontaria dei singoli docenti interessati) si intende proporre attività sia di prevenzione primaria in relazione ai potenziali rischi legati alla pratica del piercing e del tatuaggio, sia di sensibilizzazione sui rischi del sovraindebitamento giovanile.

Per le classi di quarta stiamo valutando la possibilità di collaborare con i responsabili del progetto “Sale in zucca” per l’organizzazione di conferenze o attività sui temi quali energie rinnovabili e agricoltura sostenibile.

Le classi 2A, 2B, 2E, 2F, 2H, 2J, 2N parteciperanno lunedì 12 novembre 2018 dalle ore 8.15 alle ore 15.20 alla “Giornata del rispetto” proposta nell’ambito del progetto di istituto «Salute e benessere».

L'oncologo dott. Paolo Servida ha incontrato, nel mese di maggio 2016, 3 classi per illustrare e discutere con i ragazzi i danni causati dal consumo di tabacco.

Le classi 2B, 2C, 2F, 2J, 2L, 2M, 2N parteciperanno lunedì 27 marzo 2017 dalle ore 9.00 alle ore 16.15 alla “Giornata del rispetto” che anche nel corso di questo anno scolastico viene proposta nell’ambito del progetto di istituto «Salute e benessere».

Le classi 2A, 2D, 2E, 2G, 2H, 2P e 2Q parteciperanno LUNEDÌ 7 novembre 2017 dalle ore 8.15 alle ore 15.20 alla “Giornata del rispetto” che anche nel corso di questo anno scolastico viene proposta nell’ambito del progetto di istituto «Salute e benessere».

Esposizione di manifesti sui rischi del tabagismo, aperta da lunedì 4 novembre a venerdì 15 novembre.

Il Gruppo di lavoro del progetto di Istituto del nostro Liceo “Salute e benessere a scuola”, dando seguito a delle sollecitazioni provenienti dal mondo giovanile e studentesco, vuole mettere facilmente a disposizione delle studentesse e degli studenti delle informazioni relative a Enti e Associazioni locali che hanno l’obiettivo di dare una corretta e scientifica informazione relativa alle sostanze e ai comportamenti che possono creare qualcunque tipo di dipendenza e, per questo, avere un impatto che può essere negativo sulla qualità di vita.

Le classi 2A, 2C, 2H, 2J, 2L, 2M e 2P parteciperanno martedì 16 aprile 2013 alla “Giornata del rispetto” che anche nel corso di questo anno scolastico viene proposta nell’ambito del progetto di istituto «Salute e benessere»

Le classi 2B, 2D, 2E, 2F, 2G, 2N parteciperanno venerdì 5 ottobre 2012 alla “Giornata del rispetto” che anche nel corso di questo anno scolastico viene proposta nell’ambito del progetto di istituto «Salute e benessere»

Pagina 1 di 3