Account
Please wait, authorizing ...
×

Società internazionali e diritti umani

Scritto da
Giovedì 3 ottobre 2013, si svolge al Liceo cantonale di Lugano 1 (ore 18.00) una conferenza-dibattito dal titolo: "Società multinazionali e Diritti umani. Quale rapporto?".

Intervengono

Wiedmer Christoph
Già insegnante, dopo lunghi viaggi attraverso l'America Latina è diventato un attivista ambientale. Titolare di un master in gestione non-profit, ha svolto la sua attività in Greenpeace Svizzera per 14 anni. È stato vice presidente della Society for Threatened Peoples International ed è direttore della sezione svizzera dello stesso organismo con sede a Berna, una organizzazione che si occupa dei diritti delle minoranze e dei popoli indigeni.

Roberto Bissio
Giornalista per lunghi anni, attualmente è coordinatore di Social Watch, una rete internazionale di organizzazioni che lottano contro la povertà, il razzismo e per il rispetto dei diritti umani. È pure direttore dell' Instituto del Tercer Mundo di Montevideo, è membro del Comitato della Civil Society Advisory Committe dell'UNDP e del Consiglio Internazionale del Third World Network (TWN).

Andreas Missbach
Sociologo, si occupa di politica ambientale internazionale, con particolare riferimento ai rapporti tra Nord e Sud del mondo. Attualmente è responsabile del Private Finance Program e membro del Comitato esecutivo della Dichiarazione di Berna. È membro fondatore della rete di ONG BankTrack and Tax Justice Network. È pure coautore del libro Rohstoff – Das gefährlichste Geschäft der Schweiz (Salis Verlag, 2012) e di Swiss Trading SA. La Suisse, le négoce et la malédiction des matières premières (Editions d’en bas, 2012).

Tashi Albertini-Keiser
Tibetana nata a Lhasa, nel maggio 1962 viene accolta con suo fratello in una famiglia svizzera di Winterthur. Dal 1982 membro attivo della GSTF/ Gesellschaft Schweizerisch-Tibetische Freundschaft, Dal 1997 è presidente dell'Associazione TicinoTibet, di cui è cofondatrice. Nell'estate 2013 è tornata in Tibet dopo 50 anni di esilio.

Modera

Generoso Chiaradonna
Giornalista de LaRegione Ticino

Letto 8700 volte

IL LICEO CANTONALE DI LUGANO 1

Il Liceo cantonale di Lugano 1 è nato come unico liceo del Canton Ticino nell'anno scolastico 1852-1853.  Nei suoi primi anni di vita il liceo contava dai 20 ai 30 studenti. Attualmente nel Canton Ticino esistono 6 istituti di studi superiori. 
Oggi, il solo Liceo cantonale di Lugano 1 conta 50 classi e più di mille studenti.


Indirizzo

Liceo cantonale di Lugano 1
Viale Carlo Cattaneo 4
6900 Lugano
tel. +4191 815 47 11
www.liceolugano.ch

© 2020 LICEO CANTONALE DI LUGANO 1
VIALE CARLO CATTANEO 4 - 6900 LUGANO