Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 63

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 76

Alfabeti in cammino

Alfabeti in cammino

Attorno alla solitudine della scrittura, un dialogo si sviluppa a bassa voce.
L'alfabeto della letteratura cerca quelli della musica, della pittura, della scultura; la lingua della poesia e quella della narrazione si aprono ad altre lingue, ad altre tradizioni, ad altri mondi.
Lo scrittore e il poeta, come l'artista, il traduttore, il critico, sanno di muoversi costantemente in una zona di confine: perché sono stati esiliati ai margini della realtà oppure perché credono di dare vita a un luogo di scambio e di reale conoscenza, in cui gli sguardi finalmente potrebbero incontrarsi e riconoscersi?
Tra umiltà e fierezza, tra fuga ed esplorazione, uno spazio di convivenza si apre tra i linguaggi umani, un'ipotesi di alleanza e collaborazione. Illuminazione reciproca, mutuo soccorso, comune ricerca? Nomadismo a cui si è costretti dalla situazione del nostro tempo, o scelta di fondo che guida il viaggio avventuroso?
E coloro che si incontrano sul cammino, ciascuno mosso dal proprio alfabeto ardimentoso: che lingua sapranno inventare per parlarsi?
Attorno a simili interrogativi si muoveranno con estrema libertà gli ospiti del nostro nuovo ciclo di incontri, come sempre organizzato nel modo pi√π semplice e colloquiale, con lo scopo di avvicinare gli studenti e tutti gli interessati alla concreta esperienza del lavoro artistico e culturale. Uno scrittore che sa parlare di musica; un artista che si fa editore e illustratore di raffinatissime opere letterarie e poetiche italiane ed europee; una scultrice che usa la poesia e collabora con un musicista; un intellettuale poliedrico, capace di muoversi fra traduzione, classicismo, critica militante, impegno politico e interessi sportivi; un poeta che può lasciarsi ispirare dall'opera di un fotografo.
Non conferenze dunque, ma dialoghi veri tra gli invitati, che racconteranno la propria esperienza di ricerca a cavallo tra i linguaggi artistici e le tipologie culturali, e il pubblico, cordialmente invitato a intervenire senza alcun timore.

 

Calendario degli incontri:

  • 30 settembre 2009, Tiziano Scarpa, Denis Monighetti, Piotr Nikiforoff
  • 17 dicembre 2009, Giorgio Bertelli
  • 18 gennaio 2010, Petra Weiss e Carlo Frigerio
  • 26 febbraio 2010, Massimo Raffaeli
  • 21 aprile 2010, Gianni D'Elia
Martedì, 20 Aprile 2010 15:35

Incontro con Gianni D'Elia

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
L'indagine dell'universo letterario attraverso il dialogo tra la letteratura e altre espressioni artistiche è giunta alla sua ultima tappa
Giovedì, 11 Febbraio 2010 16:38

Incontro con Massimo Raffaeli

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
L'indagine dell'universo letterario attraverso il dialogo tra la letteratura e altre espressioni artistiche prosegue
Vota questo articolo
(0 Voti)
I linguaggi che comunicheranno fra loro nel prossimo incontro del ciclo "Alfabeti in cammino" saranno quelli della scultura e della musica.
Lunedì, 14 Dicembre 2009 08:06

"Alfabeti in cammino": incontro con Giorgio Bertelli

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il secondo incontro della rassegna "Alfabeti in cammino" sarà con l'artista Giorgio Bertelli.
Vota questo articolo
(0 Voti)
Dopo aver incontrato il pubblico martedì 29 settembre (alle ore 18.00), Tiziano Scarpa mercoledì 30 parlerà del suo ultimo romanzo Stabat Mater alle classi 2M, 4A, 4B e alla 2M della Scuola Cantonale di Commercio.
Giovedì, 24 Settembre 2009 13:38

Incontro con Tiziano Scarpa

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
Protagonista del primo incontro della rassegna "Alfabeti in cammino"  è lo scrittore Tiziano Scarpa, premio Strega 2009 con il romanzo Stabat Mater. Accompagneranno l’incontro i professori d’orchestra Denis Monighetti, violinista, e Piotr Nikiforoff, violinista. L’autore sarà presentato da Teodoro Lorini, insegnante di italiano e critico letterario.

IL LICEO CANTONALE DI LUGANO 1

Il Liceo cantonale di Lugano 1 è nato come unico liceo del Canton Ticino nell'anno scolastico 1852-1853.  Nei suoi primi anni di vita il liceo contava dai 20 ai 30 studenti. Attualmente nel Canton Ticino esistono 6 istituti di studi superiori. 
Oggi, il solo Liceo cantonale di Lugano 1 conta 50 classi e più di mille studenti.


Indirizzo

Liceo cantonale di Lugano 1
Viale Carlo Cattaneo 4
6900 Lugano
tel. +4191 815 47 11
www.liceolugano.ch

© 2020 LICEO CANTONALE DI LUGANO 1
VIALE CARLO CATTANEO 4 - 6900 LUGANO