Account
Please wait, authorizing ...
×

«Cielo continentale»: Carlo Ossola

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il critico e il professor Carlo Ossola, terzo ospite della rassegna "Cielo continentale", dialoga con gli studenti e con il pubblico

Nell’ambito del ciclo di incontri Cielo continentale. Scrivere in italiano e guardare all'Europa (o più in là), organizzato dal progetto d’istituto per l’animazione culturale «Gli immediati dintorni», il terzo incontro sarà con 

il critico e professore

Carlo Ossola

lunedì 10 febbraio 2014
alle 18.00

che interverrà sul tema

FIGURE DI MAESTRI

Aula Magna del Liceo cantonale di Lugano 1

Viale Carlo Cattaneo 4 - Lugano

L’autore sarà presentato da Fabio Pusterla. 

 

Lo stesso giorno, alle 13.45, Carlo Ossola incontrerà gli studenti delle classi 1A, 2A, 3A e 4A, e in questa occasione interverrà sul tema Calvino: «essere nel giusto non basta».

 

Note bio-bibliografiche

Carlo Ossola (nato a Torino nel 1946) è stato professore di Letteratura italiana nelle università di Ginevra (1976-82), di Padova (1982-88) e di Torino (1988-1999). Dal 2000 è professore al Collège de France, Parigi, cattedra di Letterature moderne dell'Europa neolatina. Condirettore delle riviste «Lettere Italiane» e «Rivista di Storia e Letteratura Religiosa»; socio dell'Accademia dei Lincei dal 1995; membro del Consiglio Scientifico dell'Istituto dell'Enciclopedia Italiana. Dal 2007 è direttore dell'Istituto di studi italiani dell'Università della Svizzera Italiana. Si è occupato in particolare della cultura rinascimentale e della civiltà delle corti in Europa; nei suoi studi sugli autori contemporanei un posto di spicco spetta a Ungaretti. Ha curato l'edizione di inediti e rari di Juan de Valdés, E. Tesauro, J.-B. Bossuet, A. Rossi, C. Cantù, W. Deonna, R. Caillois, M. Olivetti, M. de Certeau, R. Barthes, D. Hammarskjöld, con particolare attenzione alla civiltà barocca. Ha dedicato approfonditi studi alla tradizione delle istituzioni letterarie nella scuola (Insegnare stanca, Il Mulino, 1982). Ha diretto, con Cesare Segre, l´Antologia della poesia italiana (Einaudi-Gallimard, 3 voll., 1997-99); ha pure diretto e curato l’opera Letteratura italiana. Canone dei Classici (UTET, 8 voll., 2012), in cui la storia della letteratura italiana è affiancata da un’ampia antologia. Tra i suoi libri recenti Introduzione alla Divina Commedia (Marsilio, 2012).
 



In allegato è possibile scaricare la locandina dell'incontro, con la presentazione del ciclo Cielo continentale.

Letto 1758 volte

IL LICEO CANTONALE DI LUGANO 1

Il Liceo cantonale di Lugano 1 è nato come unico liceo del Canton Ticino nell'anno scolastico 1852-1853.  Nei suoi primi anni di vita il liceo contava dai 20 ai 30 studenti. Attualmente nel Canton Ticino esistono 6 istituti di studi superiori. 
Oggi, il solo Liceo cantonale di Lugano 1 conta 50 classi e più di mille studenti.


Indirizzo

Liceo cantonale di Lugano 1
Viale Carlo Cattaneo 4
6900 Lugano
tel. +4191 815 47 11
www.liceolugano.ch

© 2020 LICEO CANTONALE DI LUGANO 1
VIALE CARLO CATTANEO 4 - 6900 LUGANO