Incontro con lo scrittore, poeta e “paesologo” Franco Arminio

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Martedì 17 ottobre 2017, alle ore 18.00 nell'Aula magna del Liceo cantonale di Lugano 1, si tiene l'incontro con lo scrittore Franco Arminio.

Portami con te in un supermercato, dentro un bar, nel parcheggio
di un ospedale.
Spezza con un bacio il filo
a cui sto appeso.
Portami con te in una strada di campagna, dove abbaiano i cani,
vicino a un’officina meccanica,
dentro a una profumeria.
Portami dove c’è il mondo,
non dove c’è la poesia.


(da Cedi la strada agli alberi, Chiarelettere, 2017)

 

Incontro con lo scrittore, poeta e “paesologo”

Franco Arminio 

L’autore sarà presentato da Fabio Pusterla.

Martedì 17 ottobre 2017

ore 18.00

Aula magna del Liceo cantonale di Lugano 1

viale Carlo Cattaneo 4 Lugano 

  

Franco Arminio (1960) è un poeta, scrittore e regista italiano, fondatore della disciplina da lui definita “paesologia”. Molto apprezzato da Roberto Saviano, Arminio ha pubblicato, tra le altre opere, Vento forte tra Lacedonia e Candela. Esercizi di paesologia (Laterza 2008, Premio Napoli); Cartoline dai morti (Nottetempo 2010, Premio Stephen Dedalus); Terracarne (Mondadori 2011, Premi Carlo Levi e Volponi); Geografia commossa dell’Italia interna (Bruno Mondadori 2013) e i libri di poesia Poeta con famiglia (Edizioni d’If 2009), Stato in luogo (Transeuropa 2012) e il fortunatissimo Cedi la strada agli alberi (Chiarelettere 2017). È animatore del blog “Comunità provvisorie” e direttore artistico del festival di paesologia “La luna e i calanchi”.
 
 
 
 
 
 
Letto 1222 volte
Altro in questa categoria: Incontro con il poeta Gabriel Del Sarto »