Account
Please wait, authorizing ...
×

Introduzione all'Economia e al Diritto: Piano degli Studi

Scritto da
Quentin Metsys, Il cambiavalute e sua moglie (1514) Quentin Metsys, Il cambiavalute e sua moglie (1514)

L'ordinamento liceale prevede che le ore dedicate alle compresenti introduzioni all'economia e al diritto siano distribuite in due momenti separati, in prima e in quarta liceo. Di ciò si tiene conto nell'organizzare la trattazione degli argomenti: l'interruzione, infatti, impedisce il collegamento diretto che invece si potrebbe avere seguendo un iter usuale.

Nella prima classe l'insegnamento ha un taglio prevalentemente descrittivo, tendente a fare in modo che l'allievo possa rendersi conto dell'esistenza dei fenomeni economici e dei fenomeni giuridici nella realtà sociale. Nella quarta, riprendendo e approfondendo lo studio avviato in prima, si cercherà di porre maggiormente l'accento sul lato scientifico delle due discipline. Si tratterà dunque di mostrare la complessità e il rigore delle materie che studiano questi aspetti della realtà. L'analisi dovrà pure fornire un primo approccio agli aspetti epistemologici della materia trattata, da intendere qui soprattutto nel senso di una riflessione sugli strumenti e sui metodi propri alle due discipline.

Il percorso pedagogico e intellettuale degli allievi può dunque essere riassunto nei termini seguenti:

  • scoperta e verifica dell'esistenza di fenomeni economici e giuridici nella società;
  • verifica dell'esistenza di discipline specifiche che studiano gli aspetti economici e giuridici delle società attuali e passate;
  • verifica, tramite esempi, dell'esistenza di un linguaggio proprio e di un insieme di strumenti e metodi peculiari delle discipline;
  • comprensione dell'aspetto analitico o interpretativo delle discipline, inteso come studio di una realtà sociale, e dell'aspetto normativo, inteso, in questo contesto, come criterio di giudizio sulla realtà stessa;
  • verifica del modo e della misura in cui l'applicazione dei principi fondamentali di queste discipline incide sulla realtà sociale (essenzialmente la produzione del diritto e le politiche economiche).
In tal modo, l'insegnamento introduttivo alle due discipline dell'economia e del diritto aiuta gli alunni a capire la società in cui vivono e a diventare cittadini responsabili, contribuendo così a raggiungere un obiettivo comune al settore delle scienze umane e all'intero curricolo liceale.
Il piano di studi per l'introduzione all'Economia e al Diritto è scaricabile qui in formato PDF oppure in calce alla pagina ("Scarica allegati").

IL LICEO CANTONALE DI LUGANO 1

Il Liceo cantonale di Lugano 1 è nato come unico liceo del Canton Ticino nell'anno scolastico 1852-1853.  Nei suoi primi anni di vita il liceo contava dai 20 ai 30 studenti. Attualmente nel Canton Ticino esistono 6 istituti di studi superiori. 
Oggi, il solo Liceo cantonale di Lugano 1 conta 50 classi e più di mille studenti.


Indirizzo

Liceo cantonel di Lugano 1
Viale Carlo Cattaneo 4
6900 Lugano
tel. +4191 815 47 11
www.liceolugano.ch

© 2020 LICEO CANTONALE DI LUGANO 1
VIALE CARLO CATTANEO 4 - 6900 LUGANO